Non rovinare la tua casa: i 10 errori di decorazione d’interni da evitare a tutti i costi!

guida completa alla decorazione d'interni: scopri i 10 errori da evitare assolutamente per un ambiente perfetto!

Se sei appassionato di decorazione d’interni e desideri migliorare il tuo spazio abitativo, è importante evitare alcuni errori comuni che potrebbero compromettere il risultato finale. In questa guida, esploreremo insieme 10 errori da evitare assolutamente per una decorazione d’interni di successo. Prendi nota e trasforma la tua casa in un ambiente accogliente e armonioso!

Abuso dei motivi decorativi

I fiori, i frutti, gli animali… e perché no dei motivi geometrici sulla tappezzeria e sulla biancheria da letto? Attenzione però a non esagerare! Evitare di mescolare troppi motivi diversi. È fondamentale scegliere con parsimonia, accordando motivi variati ma con colori simili, oppure scegliendo un unico motivo declinato in diverse tonalità.

Sovraccarico degli spazi

Troppi accessori di decorazione possono rendere l’ambiente caotico. Una stanza dove non riesci a trovare il tuo romanzo del momento perché sepolto tra gli oggetti decorativi non è funzionale. Evita di trasformare la tua casa in un negozio dell’usato! È essenziale ottimizzare lo spazio e mantenere un ambiente ordinato e accogliente.

Scelta del mobilio sbagliata

Non è la soluzione migliore posizionare un grande armadio in una piccola stanza. Allo stesso modo, mobili troppo piccoli in un soggiorno spazioso fanno sembrare la stanza vuota. È importante scegliere mobili proporzionati agli spazi disponibili, mantenendo un’armonia visiva.

Mix di stili opposti

Stili come l’industriale e lo scandinavo sono difficili da combinare. Lo stesso vale per moderno e tradizionale, minimalista e vintage. È cruciale assicurarsi che gli stili decorativi scelti siano coerenti e creino un’armonia visiva.

Troppi colori

Come nella moda, anche nella decorazione d’interni, l’eccesso non è ben visto. Limitati a tre colori principali per pareti, arredi e oggetti decorativi. Evita colori che non si abbinano bene insieme e non mescolare colori caldi, freddi, vivaci e pastello.

Leggi  Le 5 colori di vernice che stanno uscendo di moda nel 2024 - e quelli che invece stanno utilizzando i designer

Mischiare troppi materiali

La lana, la pelliccia, il velluto, la pelle, il giunco di mare… È importante non esagerare! Anche i materiali devono essere selezionati con gusto e dovrebbero essere in linea con l’atmosfera della stanza. Scegli uno, due, massimo tre materiali compatibili tra loro.

Dimenticare l’illuminazione

Un’abitazione piacevole è un’abitazione ben illuminata, sia di giorno che di notte. In serata, è essenziale avere vari punti luce come lampade, lampadari e strisce luminose. Assicurati di non esagerare e utilizza lampadine a basso consumo.

Dipingere il soffitto

Dipingere il soffitto di un colore scuro può far sembrare una stanza più bassa e meno luminosa. Il bianco riflette la luce e rende gli spazi più ampi. Se desideri un tocco di colore, lascia il soffitto bianco puro e dipingi le pareti con una tonalità diversa di bianco.

Non armonizzare le stanze

Mantenere un’armonia visiva tra le stanze è fondamentale. Evita di dipingere ogni stanza di un colore diverso: il verde per la lavanderia, il giallo per la camera da letto e il rosso per la cucina. Troppi colori differenti possono creare disordine visivo.

Trascurare gli elementi di disposizione

La decorazione non si limita ai mobili e agli oggetti decorativi. Anche elementi come le porte interne e le pareti divisorie contribuiscono a creare un ambiente accogliente e ben decorato. Questi elementi possono dare carattere agli spazi abitativi.

  • Casa
  • Casa
  • Non rovinare la tua casa: i 10 errori di decorazione d’interni da evitare a tutti i costi!