Come trasformare la tua casa con un tocco bohémien – 7 consigli essenziali

scopri i 7 migliori consigli per creare uno stile boho senza soluzione di continuità nel design d'interni bohémien.

L’interior design bohémien è un modo affascinante per decorare gli spazi domestici con un tocco creativo e non convenzionale. Con una miscela di colori, tessuti e mobili eclettici, lo stile boho offre un’atmosfera unica e accogliente. Per aiutarti a creare un ambiente bohémien senza soluzione di continuità, ecco 7 consigli migliori da tenere a mente. Buona lettura e buona creatività!

Cos’è l’Interior Design Bohémien?

L’interior design bohémien, spesso chiamato anche stile “boho”, è un approccio eclettico e libero che abbraccia il colore, le texture, e i pattern in un modo che offre un’estetica rilassata e unica. Il suo spirito libero si ispira a viaggi e culture diverse, rendendolo ideale per chi vuole dare un tocco personale alla propria casa.

Combinazione e Stratificazione

Il cuore di un design bohémien risiede nell’arte delle combinazioni. Questo stile non teme di mescolare finiture e stratificare elementi decorativi come tessuti, opere d’arte e accessori. Ad esempio, un divano moderno può essere abbellito con un’opera di macramè tessuta a mano sopra e cuscini in kilim. Questo approccio non solo crea profondità visiva, ma emana anche una sensazione confortevole.

Pattern e Colori Audaci

Non aver paura di osare con pattern e colori ricchi. Toni gioiello come l’ametista, il rubino e lo smeraldo sono spesso presenti nei mobili e negli accessori boho. Le pareti possono essere dipinte con tonalità più scure e lussuose o con colori più audaci e vivaci per un effetto da bazar. Se preferisci un aspetto più neutro, i tessuti globali come i Suzani dall’Uzbekistan e i pezzi berberi del Marocco aggiungeranno quel tocco di colore necessario attraverso cuscini, tappeti e arazzi.

Trinkets e Oggetti Raccontastorie

Nel design bohémien, ogni oggetto racconta una storia. I trinkets e gli oggetti raccolti durante i viaggi aggiungono personalità e interesse agli spazi. Per iniziare, puoi selezionare oggetti di vari colori e forme, portarli dai mercatini delle pulci o dai viaggi all’estero. Ogni pezzo dovrebbe evocare un ricordo e stimolare la conversazione.

Leggi  Verde che passione: le ultime tendenze nelle piante da interno per vivacizzare i tuoi spazi

Decorazioni Fatte a Mano e Naturali

Il design bohémien predilige oggetti fatti a mano che esprimono individualità e sostengono gli artigiani locali. Elementi naturali come il legno, il vimini e il cuoio sono fondamentali per questo stile. Un lampadario in vimini o una testiera del letto in legno rustico possono facilmente integrare un look boho. Le piante, inoltre, giocano un ruolo importante aggiungendo vita e colore agli ambienti.

Botaniche Felici

Le piante sono essenziali in un design bohémien. Migliorano la qualità dell’aria e aggiungono un’energia rilassante agli spazi. Piante come i succulenti, i sansevierie e i dracene sono facili da curare e si adattano perfettamente a vasi in ceramica decorati o in terracotta. Gioca con i livelli utilizzando supporti per piante o appendendo un’edera in cesti di macramè per un tocco di charme boho.

Aggiungi Decorazioni e Dettagli

Lo stile boho è sinonimo di dettagli eccessivi e decorazioni. Aggiungi ornamenti come nappe, perline e frange ai tuoi arredi. Non esitare a decorare con elementi che aggiungono quel fattore “wow”. Può essere una lampada pendente con frange, un ampio tappeto persiano o una sedia peacock che diventa il punto focale della stanza.

Inserisci un Tocco Vintage

Un modo semplice per adottare il design boho è combinare pezzi vintage con elementi moderni. I mobili di seconda mano o d’epoca portano un elemento di storia e anima che contrasta piacevolmente con oggetti più moderni. Negli spazi bohémien, una poltrona vintage può essere abbinata a un tavolino contemporaneo, creando un mix interessante di passato e presente.

  • Casa
  • Casa
  • Come trasformare la tua casa con un tocco bohémien – 7 consigli essenziali