Come decorare la tua casa come nell’epoca vittoriana

scopri idee e suggerimenti su come decorare la tua casa nel classico stile dell'epoca vittoriana. rendi il tuo ambiente domestico raffinato e elegante con i nostri consigli di arredamento.

Nell’epoca vittoriana, l’arredamento delle case rifletteva l’eleganza, lo sfarzo e il dettaglio intricato. Se desideri ricreare quell’atmosfera regale e sofisticata nella tua casa, sei nel posto giusto. Scopri come decorare gli ambienti con stile vittoriano e trasforma la tua dimora in un’affascinante testimonianza di un’epoca passata.

Scelta attenta dei colori

Una delle principali caratteristiche della decorazione vittoriana è la scelta attenta dei colori per creare l’atmosfera desiderata in ogni stanza. Durante l’epoca vittoriana, la decorazione rifletteva la ricchezza e l’opulenza attraverso l’uso di tessuti in colori profondi provenienti da terre lontane. Il consiglio è di selezionare uno o due colori dominanti per evitare un effetto troppo carico.

I colori scuri non significano solo il nero. Tinte come il viola, il rosso rubino e il verde smeraldo erano molto popolari. Accosta questi colori a mobili in legno scuro e aggiungi dettagli in ottone, come maniglie o aste per tende, per un tocco autentico. Non esitare a utilizzare stampe floreali o altri motivi, purché si armonizzino con la palette di colori scelta.

Uso di tessuti ricchi e differenti

Nell’epoca vittoriana, i tessuti erano fondamentali per la decorazione degli interni. Grazie all’industrializzazione, i tessuti come velluto e seta divennero accessibili, spesso foderati con mussola per proteggerli dalla luce. Considera l’idea di rivestire moderni mobili con questi tessuti per un tocco vintage.

Le tende in velluto erano utilizzate non solo per finestre, ma anche per separare stanze. Oltre ai mobili, puoi usare tessuti ricchi per decorare le pareti o creare drappeggi eleganti.

Aggiungi frange e trapuntature

In epoca vittoriana, la cura dei dettagli era cruciale per impressionare gli ospiti. Elementi come frange e trapuntature erano comuni su mobili e accessori. Tuttavia, è importante non eccedere per evitare un aspetto eccessivamente pesante.

Leggi  Che colore sta sostituendo il grigio? Questo è il colore che i designer preferiscono utilizzare al posto del grigio nel 2024

Aggiungi le trapuntature su un elemento principale, come un divano o una testiera del letto. Per un aspetto coerente e moderno, scegli una frangia dello stesso colore per tutti i mobili tappezzati.

Collezioni semplici per esporre oggetti

I vittoriani amavano collezionare oggetti da terre lontane per mostrare le loro avventure di viaggio. Crea semplici collezioni di vasi di cristallo, porcellane e pezzi d’argento da esporre su mensole o dentro vetrinette.

Puoi anche collezionare pezzi da viaggio antichi, come telescopi, mappe e globi, esponendoli su mensole o caminetti per un tocco autentico e raffinato.

Specchi dorati per aggiungere luminosità

Gli specchi erano elementi importanti nelle case vittoriane, non solo per mostrare la ricchezza ma anche per creare un effetto di maggior spazio. Appendere uno specchio dorato su una parete può dare un tocco di eleganza senza tempo.

Un’alternativa è rifinire uno specchio moderno con una cornice in stile vittoriano, sia essa dorata o in legno intagliato, per un look sofisticato.

Rivesti le pareti con carta da parati

La carta da parati era una caratteristica comune nelle case vittoriane, con motivi intricati e tessiture simili a stoffe. Per un look moderno, considera di rivestire solo una parete o di usare la carta da parati da un punto medio della parete in su.

Esistono versioni moderne della carta da parati vittoriana che mantengono l’ambiente fresco e non datato. Una carta con effetto tessuto può essere una scelta eccellente per iniziare.

Sostituisci i lampadari

Un elemento distintivo delle case vittoriane erano i lampadari raffinati. Un lampadario, anche semplice, può completare qualsiasi stile di stanza. Prediligi lampadari dipinti per ottenere un effetto ottone, se non riesci a trovare pezzi autentici.

Leggi  Come evitare disastri culinari? Cosa non mettere nella friggitrice ad aria

Considera anche l’uso di lampade antiche o semplici paralumi in stile vittoriano per aggiungere autenticità.

Rivesti le pareti con tessuti

I arazzi erano molto popolari grazie ai viaggi e agli scambi commerciali. Molte case vittoriane decoravano le pareti con intricati tessuti provenienti da tutto il mondo.

Scegliendo un arazzo che si armonizzi con il tema colore della stanza, puoi rivestire una parete o posizionarlo al centro del tavolo per un look elegante.

Aggiungi tocchi di piante e animali

Le piante erano presenti nelle case vittoriane, soprattutto felci e orchidee, simboli di ricchezza. Gli animali impagliati erano comuni, ma oggi è possibile sostituirli con piante finte se non si desidera usare piante vive.

Posiziona le piante vicino alle finestre o in luoghi strategici per un tocco esotico e naturale.

Aggiungi una libreria o una parete di libri

Le biblioteche erano una caratteristica di prestigio nelle case vittoriane. Anche se non puoi permetterti una biblioteca completa, inserisci alcuni scaffali in legno scuro e riempili di libri antichi.

Posiziona una poltrona in velluto vicino agli scaffali per creare uno spazio di lettura confortevole.

Appendi una parete a galleria

I vittoriani adoravano riempire le pareti di quadri e fotografie. Crea una galleria moderna di foto di famiglia in cornici di legno o dorate.

Una parete tappezzata è perfetta per appendere le gallerie, come per esempio una parete della scala interna. Questo spazio di solito non è il primo che si vede quando si entra in casa, permettendoti di sperimentare con colori e stili.

Trasforma il bagno in un santuario vittoriano

I bagni vittoriani sono molto desiderati per il loro stile raffinato. Una vasca con piedini e un lavabo freestanding sono facili da trovare e danno subito un look di classe.

Leggi  Un ingrediente comune in cucina è tutto ciò di cui hai bisogno per tenere lontani i topi da casa tua

Aggiungi tocchi come pareti dipinte in colori scuri, applique a muro e un grande specchio. Se lo spazio lo permette, una poltrona può rendere il bagno ancora più accogliente e autentico.

Trasforma la camera da letto in un’oasi vittoriana

Inizia la tua trasformazione dalla camera da letto. Scegli un letto con intagli in legno e aggiungi una tenda sopra di esso per un aspetto elegante.

Aggiungi una panca trapuntata ai piedi del letto, un lampadario e tende abbinate per completare il look. Anche un set da tè antico sul comodino o su un piccolo tavolino può dare un tocco autentico.

  • Casa
  • Casa
  • Come decorare la tua casa come nell’epoca vittoriana