Attenzione! Non tutte le verdure possono sopportare i fondi di caffè! Ecco quelle con cui non dovreste usare questo trucco

Image

Nei giardini e negli orti, l’utilizzo dei fondi di caffè come fertilizzante naturale è molto diffuso.

Tuttavia, alcune piante non tollerano questa pratica. Scopriamo insieme quali sono e le ragioni per cui è meglio evitarla.

Perché ho deciso di non utilizzare più i fondi di caffè nel mio orto?

Ogni mattina, la mia giornata inizia con una buona tazza di caffè. Come molti appassionati di giardinaggio, ho scoperto l’utilità dei fondi di caffè come fertilizzante naturale.

Tuttavia, dopo alcune ricerche e esperienze personali, ho capito che non tutti i vegetali apprezzano questo trattamento.

In questo articolo, condividerò le ragioni per cui ho smesso di usare i fondi di caffè nel mio orto e quali piante dovrebbero essere evitate.

Come i fondi di caffè influenzano il terreno?

I fondi di caffè sono ricchi di azoto, potassio, fosforo e magnesio, elementi essenziali per la crescita delle piante. Tuttavia, sono anche acidi e possono aumentare l’acidità del terreno in modo significativo.

Questo incremento può essere problematico per le piante che preferiscono un terreno meno acido.

Prima di utilizzare i fondi di caffè, è importante testare l’acidità del terreno e i livelli di altri nutrienti, come il fosforo e il potassio, per garantire che siano adeguati alle esigenze delle piante nel proprio orto.

Il problema del ristagno dell’acqua

Un altro problema legato all’uso dei fondi di caffè è la loro capacità di trattenere l’acqua. Se applicati direttamente sulla pianta, possono causare un eccesso di umidità, portando al possibile ingiallimento e morte delle piante.

È consigliabile mescolare i fondi di caffè con il compost piuttosto che applicarli direttamente sul suolo.

Quali vegetali non tollerano i fondi di caffè?

Sebbene alcune piante traggano beneficio da un terreno acido, molte altre preferiscono un terreno più alcalino.

Leggi  Come potare correttamente le rose per farle fiorire continuamente

Ecco un elenco di vegetali che sarebbe meglio evitare di trattare con fondi di caffè:

  • Pomodori
  • Asparagi
  • cipolle
  • Scalogni
  • Erba cipollina
  • Cavolfiore
  • Cavolo
  • Broccoli
  • Barbabietola
  • Rosmarino
  • Sedano
  • Salvia
  • Origano
  • Borragine

I fondi di caffè e le piante di pomodoro

Molti giardinieri credono che i fondi di caffè possano accelerare la crescita delle piante di pomodoro grazie al loro contenuto di azoto.

Tuttavia, non è così semplice. Sebbene i fondi possano fornire alcuni nutrienti, non sono sufficienti come unico fertilizzante.

Inoltre, se il terreno è già acido, l’aggiunta di ulteriori acidi può danneggiare le piante di pomodoro.

È essenziale non fare affidamento esclusivo sui fondi di caffè come fertilizzante per i pomodori e considerare la composizione complessiva del terreno.

  • Casa
  • Giardino
  • Attenzione! Non tutte le verdure possono sopportare i fondi di caffè! Ecco quelle con cui non dovreste usare questo trucco